Le Discoteche di Ibiza

Ibiza è nota a tutti come la patria delle discoteche, il luogo dove si vive solo di notte, mentre di giorno tutti dormono. Il giorno quasi non conta, perché la notte è la vera regina di Ibiza. Per fare il giro delle discoteche più belle dell’isola, c’è il “disco-bus” , un autobus che di notte trasporta i ragazzi in tour con una frequenza di 30 minuti dal tramonto all’alba.

L’isola di Ibiza è un susseguirsi di templi del divertimento frequentati dalla gente più strana ed eccentrica, vestita e addobbata come in un perenne carnevale. Il paradiso dei discotecari per eccellenza di Ibiza è il Pacha (Avenida 8 de Agosto, Ibiza), leggenda supertop ibizenca, con una tradizione di vita notturna risalente agli anni ’60 e un bizzarro interno organizzato su più livelli. Qui troverete di tutto, per tutti i gusti, ma non per le tasche, perché il Pacha resta ancora una delle discoteche più care dell’isola.

Visto che Ibiza è la patria spagnola della libertà sessuale, e quindi ritrovo di gay, bisex e trans di tutto il mondo, non potevano mancare night-club molto frequentati da persone dalla sessualità “poliedrica”.
Infatti altra disco storica di Ibiza è senza dubbio l’Amnesia a San Rafael, (da molti soprannominata Troya Assassina, in nome di uno spettacolo in cui i protagonisti sono i gay e i travestiti), in cui sarà facile incontrare truccatissime Drag Queen, tuffarsi nelle nuvole di schiuma e ballare al suono di famosissimi deejay internazionali.

Ma tra i club piú alla moda c’è anche El Divino (Botafoch Marina, Ibiza) luogo di supermodelle ma anche di splendidi fotomodelli, che ad occhi chiusi ballano un’assordante ma trascinante musica house. Mentre a El Paradis (Avenida Dr Fleming, San Antonio) potrete immergervi nelle celebri “feste dell’acqua” tenute due volte alla settimana.
Tante altre discoteche ad Ibiza organizzano frizzanti notti allietate dai famosi “party alla schiuma”, come l’Eden (Avenida Dr Fleming, San Antonio) interamente allestita in tema egiziano e il Privilege (San Rafael) gigantesco complesso di terrazze, bar e piste da ballo. Al celebre ritrovo Anfora (San Carlos 7, Ibiza) si suona prevalentemente musica elettronica, oppure se si gironzola in uno dei tantissimi disco-bar lungo Calle d’Enmig e Calle Verge, si verrà immediatamente attratti dalle facce più strane e dai gusti più variegati, a suon di chupito e capiroska.
Ma assolutamente da non perdere la famosissima Usuhaia ormai l’elite delle discoteche dell’isola.

Ibiza, musica a colazione
Infine, per coloro che vogliono musica a tutto volume a colazione e per tutti gli appassionati della trasgressione no-stop, c’è il mitico Space (in Playa d’en Bossa, San José) che non apre prima delle 6 del mattino.
Ma Ibiza non è solo disco, club, night e musica da sballo. Anche nei suoi vicoli gremiti di gente si potrà proseguire la serata e restare sbalorditi dai colori, l’eccentricità, la libertà totale di espressione, come nelle stradine di La Marina e Sa Penya a Eivissa città, oppure nella Sunset Strip, che ricordando nel nome il celebre viale della americanissima Hollywood, ci presenta i personaggi più trasgressivi, che sembrano venuti proprio fuori da un film. Per i nottambuli di ultima generazione non possiamo non menzionare gli scenografici dj-bar di tendenza come il Bambuddha Grove oppure il KM5, solo 5 km dal centro di Ibiza per una lussuosissima oasi in stile beduino in cui ristorarsi e ballare sfrenatamente.

Le discoteche di Ibiza dove ballare almeno una volta nella vita

Le discoteche di Ibiza sono luoghi quasi magici, ecco la lista delle migliori in cui ballare almeno una volta nella tua vita

Le discoteche ad Ibiza sono i luoghi sacri del divertimento. Molte sono famose in tutto il mondo proprio perché quest’isola spagnola è vista come una vera e propria capitale dello svago e della vita by night. Se stai pensando di passare una vacanza all’insegna del divertimento sfrenato, ecco una lista di discoteche ad Ibiza dove potrai ballare fino all’alba (e anche oltre).


amnesia ibiza
1) Amnesia Ibiza: osiamo dire che questo è il miglior club del mondo, dal momento che ha ricevuto il premio che lo testimonia (Best Global Club) per 3 anni di fila. Ha una capienza di 5.000 persone e le loro feste incredibili fanno quasi sempre il pienone. L’ambiente divertente è assicurato! Le sue feste più importanti sono: il più famoso schiuma party di Ibiza, La Troya, Bozzolo, Pop Star e La Matinée e da qualche anno sede del famosissimo Music On .


space ibiza

2) Space: è stato il tempio della miglior musica techno a Ibiza e come l’Amnesia, ha vinto il premio Best Global Club. Si trovava a Playa d’en Bossa e offriva fino a 5 differenti aree per ballare fino alle prime ore del mattino. Purtroppo lo Space ha chiuso i battenti nel 2016, ma è stato ul locale talmente leggendario che DJMag lo ha lasciato primo posto della sua classifica delle top 100 discoteche del mondo!
Chiusa nell’anno 2017 per dare spazio alla nuova Hi ibiza.


bora bora ibiza

3) Bora Bora: la discoteca Bora Bora a Ibiza è una disco da giorno. Si trova sulla spiaggia di Playa d’en Bossa e ci si può godere il sole, i cocktail e tutto ciò che serve per prepararsi al meglio per la notte di Ibiza.


pacha ibiza

4) Pacha: la discoteca Pacha a Ibiza è senza dubbio uno dei più leggendari locali notturni. Se si vuole vivere la notte la notte di Ibiza e allo stesso tempo trovare un po’ di gente famosa è il posto giusto! Ha una capacità di 3000 persone e nella parte superiore ha una terrazza. Le sue feste più famose sono F*** me i’m famous (il party di David Guetta, il più massiccio dell’isola senza alcun dubbio), Tiesto: musica trance e progressive con Dj Tiesto e Flower Power: hippie antichi e moderni, colori vivaci e la musica dagli anni 50 agli anni 80 con DJ Piti, uno dei fondatori del club.


Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Ciao Fai qualsiasi Domanda
Powered by
Close